Ad Alghero emerge l’Akenta Subacqueo


Scuba Academy Akenta Subacqueo (1)Prosegue il progetto sottomarino della Cantina Santa Maria La Palma con lo spumante Akenta Subacqueo, realizzato in collaborazione con il Parco di Porto Conte, l’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana ed il Diving Blue Center di Alghero. Il progetto della Cantina Subacquea, accanto allo scopo sperimentale, ha avviato un percorso di valorizzazione dell’intero territorio all’insegna della sostenibilità e del rispetto della natura.
Il sito sottomarino è fruibile e visitabile durante il periodo estivo con i vari Diving dell’Associazione di Alghero, rappresentando un punto di interesse unico per l’intera area e per tutta la Sardegna. Domani mattina, sabato 9 luglio, dalla banchina Dogana del porto di Alghero partirà un’imbarcazione che seguirà le fasi di emersione di una delle casse adagiate sul fondale del Parco per la maturazione ed affinamento dello spumante Akenta. Durante l’evento, verranno realizzate riprese e fotografie.
Lo spumante viene prodotto con le uve Vermentino di Sardegna raccolte nelle vigne dei soci all’interno del Parco e continua la sua maturazione nelle acque dei fondali all’interno dell’Area marina del Parco di Porto Conte. Un prodotto totalmente “green”, che oltre alla promozione Parco, crea le basi per una produzione senza dispendio energetico, dove l’assenza di luce e la pressione costante consente una maturazione ideale e naturale del prodotto.

Fonte: Alguer

COMMENTI ( 0 )

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.