IMMERGITI NELLE MERAVIGLIE DEL SESTO CONTINENTE

L’attività subacquea è uno sport bello e divertente che offre tantissimo: dall’azione eccitante dell’esplorare un mondo nuovo, al quieto rilassamento sott’acqua.

  • Qualunque sia l’esperienza che stai cercando, noi ti offriamo il programma d’addestramento sub che ti preparerà al meglio per l’avventura della tua vita.
  • Una volta brevettato, registrerai tutte le tue immersioni nel tuo loogbook, un “diario personale” da portare sempre con te in ogni parte del mondo.

Se non vuoi perdere altro tempo
e hai voglia di partecipare ai nostri corsi, registrati subito!

REGISTRAZIONE

Inviaci una richiesta
di informazioni

+55

iscritti brevettati

16

corsi per gli iscritti

+70

immersioni annuali in mare

I nostri certificati e brevetti

6 BUONI MOTIVI PER FREQUENTARE
I CORSI DELL'ACADEMY SUB DI AQVAWORLD

NE VALE LA PENA

Tutta la vita sulla Terra è iniziata in mare e il mare ricopre tuttora la maggior superficie del globo. Il mare contiene la maggiore varietà di specie animali, molte delle quali ancora in gran parte sconosciute e da studiare. Nel mare la maggior concentrazione di vita è vicino alla superficie, entro i 25 metri. Già questa dovrebbe essere una ragione sufficiente per andare almeno a dare un' occhiata!

A chi non piacerebbe andare a spiare cosa c'è sotto, magari con la maschera e le pinne? Con le bombole è ancora più divertente, perché viene estesa l' autonomia e il periodo di permanenza in profondità.

In breve: moltissimi subacquei amano immergersi perché un' immersione consiste nell' andare sotto in pace, senza tanti rumori, senza peso, a guardare e basta per un' ora circa. Per costoro non c'è attività più rilassante di questa. Per altri sub invece il motivo è l' incontro di pesci e altre forme di vita marina. Altri ancora amano esplorare i relitti o le grotte.

Siccome poi si va sempre almeno in due o in gruppo, la subacquea è un' attività molto socializzante; persino i più scorbutici e i più timidi non faticheranno a costruire nuove amicizie. "Intender non lo può chi non lo prova!!"

LE IMMERSIONI CONTINUANO
ANCHE DOPO IL CORSO

I nostri corsi, attuati secondo la didattica F.I.P.S.A.S. riconosciuta dal C.O.N.I. e dal C.M.A.S., prevedono un numero minimo di immersioni in mare prima di conseguire il brevetto. Ma per chi ama davvero il mare, l'Aquaworld Academy SUB mette a disposizione tante altre occasioni per immergersi: in Italia e all'estero.

NON è PERICOLOSO

Andare sott' acqua può essere pericoloso solo se non si è preparati!!! Allo stesso modo per cui è pericoloso guidare un' auto, andare a cavallo, sciare ecc. . Per questo motivo esistono le scuole sub che preparano ed abilitano gli allievi ad effettuare immersioni con la massima sicurezza. Ogni immersione viene attentamente pianificata , con l'adeguata attrezzatura ed entro i necessari e onnipresenti limiti di sicurezza. La pianificazione serve a evitare spiacevoli sorprese durante l' immersione. A tutti viene spiegato il percorso, il tempo di permanenza e la profondità da raggiungere. Vengono illustrate le modalità di entrata e di uscita dall'acqua, i segnali per la comunicazione sott'acqua, le procedure di sicurezza e di gestione delle emergenze. L' attrezzatura viene controllata prime di entrare in acqua dagli istruttori e dal proprio compagno. I margini di sicurezza contemplano la presenza costante di un compagno di immersione , di una fonte d' aria alternativa e la conoscenza delle tecniche e procedure adeguate. Alcune statistiche americane danno la subacquea meno pericolosa dello sci, del ciclismo e perfino del bowlig!!!

EPPURE SI LEGGONO OGNI TANTO NOTIZIE RIGUARDANTI INCIDENTI SUBACQUEI. I media tendono sempre a enfatizzare ogni tipo di incidente e gli incidenti subacquei non fanno eccezione (anzi!). Un' attenta indagine rivela che spesso gli incidenti sono dovuti a cause estranee all'immersione stessa ( infarto, malore ecc. ) che possono accadere in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento della nostra vita. C'è poi la forzatura delle procedure e delle tecniche previste per rimanere in curva di sicurezza che portano gli individui meno coscienziosi ad andare oltre i limiti previsti per le immersioni ricreative. Nella maggior parte di questi casi il soggetto interessato non ha svolto un' adeguata formazione o, peggio, non ha affatto seguito alcun corso sub!!! Infine ci sono gli incidenti in cui il sub non ha alcuna colpa!!

Sono i non pochi casi di investimento dei sub da parte di barche, gommoni ed altri natanti, acqua scooter ecc. Sebbene ci siano regole che tendono a garantire la sicurezza di chi si immerge, purchè questi sia adeguatamente segnalato in superficie, sono ancora molti, troppi i casi di subacquei travolti loro malgrado; con conseguenze spesso letali. I giornali poi non segnalano le migliaia di immersioni dove non vi sono incidenti!! Se si pensa a quanti sono i sub che si immergono in Italia e in ogni parte del mondo i casi di incidenti sono davvero una percentuale frazionale!!

SI SUPERANO LE PAURE

Praticare attività subacquee richiede soltanto un generico buono stato di salute psico-fisica. La subacquea ricreativa non prevede particolari performaces atletiche. Le prestazioni richieste agli allievi sono tali che con un minimo allenamento pratico si possono ottenere con tranquillità e divertimento.

Lo stato di forma e l' ottimizzazione dei propri parametri di immersione (consumi d'aria, affaticamento ecc.) si possono inoltre migliorare con la costante e continua pratica della subacquea.

NON RICHIEDE
ELEVATE PRESTAZIONI FISICHE

Praticare attività subacquee richiede soltanto un generico buono stato di salute psico-fisica. La subacquea ricreativa non prevede particolari performaces atletiche. Le prestazioni richieste agli allievi sono tali che con un minimo allenamento pratico si possono ottenere con tranquillità e divertimento.

Lo stato di forma e l' ottimizzazione dei propri parametri di immersione (consumi d'aria, affaticamento ecc.) si possono inoltre migliorare con la costante e continua pratica della subacquea.

NON RICHIEDE
ELEVATE PRESTAZIONI FISICHE

La preparazione teorica dei nostri corsi è anche un'occasione per apprendere o ripassare alcune materie già studiate a scuola . Un' opportunità per aumentare la propria cultura generale.

Leggi fisiche, anatomia umana, calcoli matematici, storia, geografia, biologia marina: sono solo alcune delle materie che interessano la formazione dei nostri allievi. Intendiamoci!!! Non si richiedono studi spasmodici di carattere universitario!!! Basta soltanto una buona conoscenza di concetti e di nozioni comprendendone la loro interazione con la subacquea.

Per questo ci piace affermare ai nostri allievi che: CI SI IMMERGE PRIMA CON LA TESTA E POI CON IL CORPO!!