Medicina Subacquea e Iperbarica, master al via all’Insubria


Scuba-academy-news-15Parte a Varese la prima edizione del Master di II livello in “Medicina Subacquea ed Iperbarica”. Frutto della collaborazione tra l’Università degli Studi dell’Insubria – Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Morfologiche – e la Marina Militare – Comando Subacquei ed Incursori  (Comsubin) – il Master ha l’obiettivo di formare il laureato in medicina e chirurgia e qualificarlo come Medico Subacqueo ed Iperbarico secondo le linee guida Marina Militare e a quelle europee “Training standards for diving and hyperbaric medicine”, elaborate dal Joint Medical Subcommitteeof the European Committee for Hyperbaric Medicine (ECHM) e dall’European Diving Technology Committee (EDTC) (2011).

l percorso didattico teorico-pratico fornisce ai partecipanti conoscenze specialistiche e competenze specifiche nel campo della Medicina Subacquea e Iperbarica, al fine di essere in grado di valutare subacquei ricreativi e professionali con rilascio della relativa certificazione; gestire patologie e incidenti subacquei; impostare una terapia iperbarica nei casi previsti dalle linee guida nazionali e internazionali; organizzare e gestire le strutture e i mezzi di soccorso; organizzare interventi su recupero di personale da sommergibili sinistrati; gestire le risorse di un centro di medicina subacquea e iperbarica promuovere e condurre la ricerca scientifica nel campo subacqueo e iperbarico. 

Per essere ammessi è necessario avere già conseguito la Laurea specialistica in Medicina e Chirurgia e l’abilitazione all’esercizio della professione medica alla data di inizio del master.

Le attività formative del Master si svolgeranno dal gennaio al dicembre 2017, le lezioni frontali a Varese e la parte pratica nella sede Comsubin a La Spezia, per un totale di oltre 1500 ore, tra formazione in presenza, studio formazione a distanza, stage e preparazione project work/ dissertazione finale. Le materie vanno dalla Fisiologia e patologia dell’esposizione subacquea ed iperbarica, a gli Incidenti subacquei e Patologie da decompressione, all’Ossigenoterapia Iperbarica. Per essere ammessi è necessario aver conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia e l’abilitazione all’esercizio della professione medica alla data dell’inizio del master. I posti disponibili sono 20. La quota di iscrizione è di 3000€. La domanda di ammissione al concorso dovrà essere inoltrata esclusivamente collegandosi al sito web dell’Università degli Studi dell’Insubria entro il 28 novembre.

 

Fonte: Varesenews

COMMENTI ( 0 )

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.