Sorpresa in spiaggia a Vieste


Era apparsa disorientata tra i tanti bagnanti vicino la riva, ma la grossa manta avvistata a Vieste, in provincia di Foggia è stata poi rinvenuta morta sulla battigia. Il ritrovamento è avvenuto poche ore dopo che in tanti avevano cercato di indirizzare l’esemplare verso il largo.

A filmare la grossa manta tra lo stupore di tutte le persone in spiaggia era stato Daniele Delduca, bagnino del lido “Tre Stelle”.

Come sappiamo, le mante sono pesci piatti di forma quadrata, con due alette dorsali e una larga coda, forse l’esemplare si è avvicinato alla riva o spinto dalle correnti o in cerca di cibo. Fatto sta che rimane una rarità vederne una a riva. Si è cercato di aiutare la manta a prendere la direzione giusta, ovvero il largo.

Sembrava che tutto fosse andato per il meglio e invece, dopo qualche ora è arrivato il triste epilogo: alle cinque del mattino la manta è stata infatti ritrovata spiaggiata all’altezza del lido ‘Paradiso selvaggio’ quando ormai non c’era più a da fare. Adesso sono in corso gli accertamenti per capire il perché la manta sia morta.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELL’AVVISTAMENTO

COMMENTI ( 0 )

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.